• Claudia
  • Veronica
  • Laura

Quello che oggi più che in passato si chiede ad un nuovo programma per cucina componibile è flessibilità compositiva e disponibilità di moduli e accessori tale da consentire una perfetta integrazione fra cucina e living.

Questo perchè negli appartamenti moderni è sempre più difficile trovare il soggiorno separato dalla cucina abitabile, anzi, per esigenze di spazio e per via di nuclei famigliari che crescono di numero, anche in presenza di tale disposizione si preferisce spesso spostare la cucina in soggiorno e ricavare una stanza in più.

#LubeCucine propone anche nelle cucine contemporanee e classiche soluzioni che consentono di realizzare mobili soggiorno compatibili con la cucina a vista anche composizioni articolate dove la cucina e i mobili living, gli stessi che finiscono per ospitare libri, oggetti preziosi da esporre e impianti multimediali, sono perfettamente uniti in un unico mobile. L’ambiente unico si trova così ad essere architettonicamente ripartito e diviso proprio grazie ai mobili cucina.

Ne sono un brillante esempio alcune composizioni che possiamo vedere negli scatti diffusi dalla stessa Lube, nell’intento, perfettamente riuscito, di fornire una proposta di arredamento totale.

Nella composizione realizzata con il modello Veronica, ad esempio, un’isola con lavello divide cucina e pranzo, mentre sulla lunga parete di fondo le capienti colonne contenitore ospitanti anche frigo e forno proseguono con un bellissimo mobile soggiorno con basi ribassate, pensile a giorno, vetrine e rivestimento a doghe, andando ad arredare in modo discreto ed elegante la zona pranzo.

Ancora più articolata la soluzione scelta per il modello Claudia, dove i pensili si raccordano fra zona cucina e soggiorno alternando mensole ed elementi chiusi, mentre la parte inferiore del living si raccorda con l’elemento penisola mediante ripiani che partendo dal living vanno a creare una sorta di libreria intorno alla stessa.

Anche un mobile soggiorno indipendente, come quello che possiamo vedere realizzato con i modello Laura, può trovare una sua integrazione con l’ambiente cucina semplicemente raccordandosi mediante mensole. Queste, girando l’angolo e andando a interessare l’altra parete, vanno a raccordarsi con i pensili della cucina che si affacciano su una zona snack per la colazione.